Hosting WordPress economico per aziende e professionisti

Hosting WordPress economico per aziende e professionisti

Può sembrare veramente strano, ma tutt’oggi molte aziende e professionisti spesso e volentieri non sono presenti online.

E per “online” non ci riferiamo alle classiche pagine Facebook o Instagram, le quali in genere svolgono egregiamente il loro lavoro, se ben gestite.

Il nostro ragionamento è più incentrato sul lavoro a livello di brand, il quale è molto bistrattato e sottovalutato, almeno dal mercato italiano.

Eppure, riuscire ad entrare nella mente del potenziale cliente attraverso un brand forte (il quale potrebbe aver richiesto anni di lavoro per considerarsi tale), è cosa non di poco conto.

Un brand, infatti, dovrebbe far parlare di sé in maniera automatica, permettendo al potenziale cliente di individuare fin subito la scelta migliore in riferimento alle proprie esigenze.

Ma cerchiamo di spiegarci meglio, utilizzando un semplice esempio.

Ebbene, qualora avessimo bisogno di acquistare un’auto sportiva, nella nostra testa l’associazione che viene effettuata in automatico, è collegata sicuramente al marchio Ferrari o a poche altre marche, le quali godono della stessa notorietà, lusso e sportività.

Ad ogni modo, parliamo di una cerchia ben ristretta di competitor, i quali la fanno da padrone in questo specifico settore.

Lo stesso discorso, tuttavia, vale – o varrebbe – anche per degli orologi di lusso, e più in generale, per tutto quanto ci circondi.

In buona sostanza, quello che stiamo cercando di dirti è che non basta più avere dei punti vendita fisici oppure uno o più studi professionali (dicasi lo stesso per degli uffici), per reputarsi i migliori in quel segmento di mercato per poter riuscire dapprima a farsi trovare dalla clientela e poi ad entrare nella loro testa come unico punto di riferimento (per quella specifica nicchia di mercato).

Bada bene, questo concetto vale sia per business su larga scala che per attività locali, ed è noto come posizionamento.

Essere primi su Google tramite il posizionamento

A conti fatti, fino ad una decina di anni fa, il discorso del posizionamento, slegato dal mondo del web poteva ancora reggere, ma oggi questa regola non vale più e soprattutto non funziona più.

Infatti, da qualche anno a questa parte, molte aziende, imprese e professionisti vedendo aumentare la concorrenza nei loro confronti, hanno ben pensato di rivolgersi dapprima a dei Social Media Manager per metter su le famigerate pagine Facebook ed Instagram (di cui parlavamo prima) e poi a delle Web Agency, Freelance del campo IT e ad esperti SEO per realizzare una propria vetrina online, la quale risponde – in gergo tecnico – al nome di sito web, blog, oppure ecommerce.

Oggi come oggi, infatti, non essere presenti sulla rete tramite un blog, un sito, oppure un ecommerce, rappresenterebbe non solo una perdita di profitto potenzialmente elevata, ma ciò avrebbe delle ricadute anche sull’immagine che diamo di noi e della nostra attività.

Difatti, un professionista o un’azienda privi di uno spazio web, vengono associati dai potenziali clienti ad un qualcosa di vecchio o perlomeno avente scarsa reputazione.

Per fortuna però le cose cambiano ed anche la concorrenza agguerrita talvolta potrebbe rappresentare una spinta a far meglio.

Il ruolo dei siti web, dei blog e degli ecommerce

Se pensiamo agli ultimi 3 anni, possiamo sicuramente affermare che nel campo del digitale, sono stati compiuti enormi passi in avanti.

Questa rapida accelerazione è da riconoscere in gran parte alla rapida diffusione del virus Covid-19, il quale ha purtroppo mietuto molteplici vittime ma dall’altro lato della medaglia, ha portato a notevoli trasformazioni nelle nostre abitudini di vita, soprattutto connesse all’organizzazione del nostro lavoro.

Molte società, autonomi e freelance, hanno preso dunque la palla al balzo per affrontare la crisi economica (conseguente ai numerosi lockdown) ed hanno messo su dei siti web, blog ed ecommerce.

Il risultato di queste scelte è stato estremamente positivo, infatti gli shop online hanno fatto letteralmente piazza pulita di tutti i competitor, i quali non si sono adeguati al repentino cambiamento.

Stesso discorso dicasi per i professionisti, i quali hanno potuto erogare i propri servizi e le loro preziose consulenze, direttamente da remoto.

Ma tutto ciò, non sarebbe stato possibile in assenza di un hosting provider o web host.

TrovaHosting.com

Hosting WordPress economico

Siamo arrivati dunque al paragrafo più importante di questo articolo.

Ebbene, con queste poche righe vogliamo spiegarvi come hanno fatto queste attività a riconvertirsi così velocemente e come potresti farlo anche tu.

Sostanzialmente, nel momento in cui deciderai finalmente di metter su un blog WordPress (o un blog Joomla), un sito web o un ecommerce mediante Prestashop o altri CMS, è bene sapere che in Italia esiste una realtà molto ben strutturata, la quale consente di aiutare tutti i neofiti che abbiano intenzione di effettuare questo passo, guidandoli step by step nella scelta dell’hosting provider giusto, quindi dello spazio di hosting migliore ed infine nella scelta del CMS adatto alle proprie esigenze, con conseguente registrazione del dominio.

Questo servizio risponde al nome di TrovaHosting.com ed attualmente rappresenta il 1° motore di ricerca italiano interamente dedicato ad Hosting, Domini, Email, PEC, Server Dedicati, Certificati e Soluzioni Cloud.

Su TrovaHosting.com sono presenti innumerevoli servizi, offerti dai principali hosting provider italiani, quali Serverplan, Keliweb, Netsons, Vhosting, SupportHost e tantissimi altri.

Grazie a queste partnership, TrovaHosting.com, è riuscita nel corso del tempo a poter proporre ai propri clienti e visitatori dei prezzi fortemente ribassati rispetto ai canali ufficiali di vendita.

Infatti, su questo sito non di rado vengono pubblicate offerte esclusive, promozioni e codici promo che coinvolgono la maggior parte – se non tutti – i piani di hosting dei migliori provider in circolazione.

Serverplan WordPress

Nel momento esatto in cui stiamo scrivendo questo articolo, è possibile usufruire di un hosting WordPress ad un prezzo stracciato, rispetto alle prestazioni offerte.

Tutto ciò, è possibile acquistando il servizio di hosting Serverplan WordPress, direttamente dal sito di TrovaHosting.com, immettendo il codice promo Serverplan, il quale ci consentirà di risparmiare e quindi ottenere uno sconto del 30% rispetto al prezzo di listino proposto da Serverplan.

L’hosting che vi abbiamo indicato garantisce 50 mila visite mensili, senza accusare alcun rallentamento.

Inoltre, questo noto hosting provider italiano, offre, al pari di Keliweb e pochi altri, un’impeccabile assistenza h24.

Ma le sorprese non finiscono di certo qui, infatti il codice promo Serverplan di TrovaHosting.com è applicabile nella stessa misura anche all’hosting Joomla economico e al miglior hosting PrestaShop (oltre a tantissimi altri servizi e piani di hosting presenti sul sito).

Insomma, non vi è che l’imbarazzo della scelta!

Vogliamo però chiudere con un’ultima annotazione: come avrete già capito (e rafforzando ulteriormente queste tesi consultando il sito in questione), server web, spazio web o spazio di hosting, memoria e CMS sono fattori cruciali da cui dipenderà la scalata del tuo business online!

Pertanto non possiamo che augurarti di fare la scelta giusta, affidandoti a dei veri professionisti del settore.